venerdì 15 giugno 2007

La strada per Gerico


Lungo la strada per Gerico, si possono incontrare molte persone, io capisco gli abusivi, ognuno nel suo piccolo ha un buon motivo per non fare il biglietto, ma sono parte integrante del sistema, quindi viaggiano anche loro verso Gerico, poi ci sono i controllori loro, anche loro verso Gerico, anche loro parte integrante del sistema, poi ci sono i "buon samaritani", loro il sistema lo vogliono cambiare, vorrebbero un mondo migliore, un mondo senza controllori e di autobus gratis per tutti! Capita raramente ma capita, il controllore sta facendo una multa, o almeno sta cercando di identificare il povero abusivo, ed è il quel momento che da dietro la folla degli abbonati spunta il buon samaritano, "Scusi ma per un euro, lo faccio io il biglietto al ragazzo!", purtroppo a quel punto non basta più un euro, ne servono 40 per pagare la multa, il 90% dei buon samaritani si dilegua, un euro lo posso regalare, 40 no, e scompare di solito alla fermata successiva, a volte però, si offre di pagare la multa, il controllore prova a dire che non ne vale la pena, loro però sono contro questo sistema, il controllore cattivo che fa pagare 40 euro per un biglietto che non c'è, bisogna lottare per cambiare, gli autobus devono essere gratis, non capiscono che per l'abusivo sono già gratis, e forse se tutti pagassero si potrebbero avere autobus migliori, più corse e personale qualificato, l'inizio forse di un mondo migliore, invece no, il buon samaritano pensa che pagando la multa all'abusivo, forse domani in un momento di redenzione mistica l'abusivo decida di iniziare a fare il biglietto, l'esperienza mi dice che è più facile convincerlo con una ingiunzione di pagamento, ma questo è un mio pensiero! Ma la colpa è del sistema che "ruba" ai poveri, bisogna solo capire chi è il ladro, l'abusivo con l'I-Pod o il controllore, entrambi fanno parte del sistema, la scelta la lascio fare al buon samaritano, io non sono compassionevole come lui, io credo in un mondo diverso, un mondo dove chi sbaglia paga!

3 commenti:

nanny ha detto...

Hey Controllore,che ne diresti di venire a verificare i biglietti sui bus delle Barbados??

poluz ha detto...

Sinceramente non credevo ci fossero persone disposte a pagare un biglietto a qualcuno! Mi apri un mondo, io ero rimasto che se avessi lanciato 10 centesimi in un corridoio affollato avrei visto sangue e disperazione pur di afferrarli! Evidentemente siamo così tanti che ce ne sono proprio di ogni tipo!

KingFreak ha detto...

Capita molto spesso che l'abusivo sali sull'autobus con i controllori già a bordo, e si ritrovi senza euro e biglietto ma con il tempo materiale per farlo, spunta l'abbonato che pur di non farli prendere una multa gli regala l'euro per il biglietto, e questo mi lascia molto perplesso, cazzo tu paghi 270 l'anno di abbonamento, vedi uno che gira scrocco e gli fai anche il biglietto per evitare la multa, perché i cattivi sono i controllori non gli abusivi, fai l'abbonamento per non prendere la multa e poi le paghi agli altri solo per il gusto di fare un dispetto al controllore, capirai cosa gliene frega chi la paga, lui fa multe, il resto è lotta di classe contro il sistema!