giovedì 12 febbraio 2009

Quasi famoso


Proprio famoso no, però la serata di lunedì scorso direi che è andata bene, la gente si è divertita, e forse ho convinto qualcuno a fare il biglietto!
Devo essere sincero, ero un po' teso. Mentre ordinavo da bere al bancone del bar sono arrivate due signore chiedendo dove fosse lo spettacolo, ed è stato il quel momento che mi sono sentito un artista, ma sapevo di non esserlo! Panico!
A dire la verità sono abituato ai palchi, ma un conto è suonare con la tua band, un conto è raccontare storie davanti a 50 persone, raccontare storie divertenti, storie di controllori e abusivi, tema molto caldo, ma la gente reagiva positivamente, alla fine a briglia sciolta mi sono rilassato e ci siamo fatti 4 risate in amicizia!
Ringrazio tutte le persone che sono intervenute, ringrazio Danilo Masotti che ha organizzato la serata e ringrazio il Civico 32 che l'ha ospitata.
Mia mamma mi ha fatto notare che dico troppe parolacce e alcuni colleghi presenti in sala dicono che molto probabilmente l'azienda per cui lavoro prima o poi mi farà fuori, ma alla fine mi sono divertito anch'io, non avevo mai fatto il one man show e non avevo mai intrattenuto la folla per circa 2 ore, ma che figata signori, proprio una gran bella serata!
Spero prima o poi di ripeterla, magari la prossima volta mi preparo qualcosa, in effetti sono andato un po' a casaccio. Rivedendo il video della serata, che presto spero di mettere on line, mi sono accorto che ogni tanto mi perdevo in concetti astratti e filosofie aziendali poco chiare agli spettatori, però tutto bene, ci sono stati abusivi che a fine serata sono venuti da me a confessarsi, ma si sono ripromessi che da domani inizieranno a fare il biglietto, io li ho perdonati...oddio sto già entrando in deliri di onnipotenza, meglio che mi fermo qua, alla fine sono solo un controllore, niente di particolare!
Ho solo delle belle storie da raccontare e mi fa piacere che qualcuno abbia voglia di sentirle, non smetterò mai di ringraziare tutti voi che leggete, commentate e seguite il mio blog, grazie a tutti e fate il biglietto, mi raccomando, oppure non fatelo, cosi almeno posso diventare ancora più famoso a raccontare le vostre storie!

7 commenti:

Filippo ha detto...

e' possibile annunciare la prossima serata se ce ne sara' un'altra? sarebbe molto bello! grazie

(ps "io gli ho perdonati" -> "io li ho perdonati")

Anonimo ha detto...

Ciao King. come ti ho già scritto le tue storie hanno dignità di stampa !! e andrebbero diffuse sui mezzi pubblici,una specie di FANZINE, sovvenzionato (perchè no?) dall'azienda , o almeno tollerato, da leggere tra una fermata e l'altra.
Non siamo pochi a quanto sembra che da quando ti leggiamo, facciamo il biglietto di gusto !!
SHOCK TO THE SYSTEM

KingFreak ha detto...

Cavolo! Continuo a commettere sempre gli stessi errori!

@anonimo
Purtroppo nelle aziende pubbliche ognuno deve rimanere al suo posto, valorizzare il personale sarebbe troppo costoso e dopo la cittadinanza s'incazza, soprattutto se diamo più soldi a uno che per lavoro fa delle multe!

Orologiaio Frustrato ha detto...

se ti serve un gruppo di spalla per il prossimo show, mi offrirei io ;)
in trasferta lo posso fare... nella mia città devo mantenere l'anonimato :P

ahaha!

attendo il video!

AndyCapp ha detto...

@king te la do io l'idea!
Le tue storie ( succinte, una alla volta) sul retro dei biglietti!!
Sono impazientissimo di vedere il vidio e sopratutto di sapere la tua risposta alla domanda che ho pregato il Maso di farti

Anonimo ha detto...

Grandissimo! Ma vogliamo il director's cut, tutte e 2 le ore, così ti si vede per bene all'opera!
Cambiando discorso, visto che se ne parlava tempo fa, hai sentito l'ultimo dei Guns? Sai che non è male? Sarà che mi aspettavo zero e quindi anche una cosa poco sopra la porcheria mi avrebbe fatto felice, ma è proprio bellino...

Mao

KingFreak ha detto...

Ho ascoltato l'ultimo album dei Guns, e prima di tutti vorrei dire che non riconosco Axl il diritto di suonare in una band e chiamarla Guns 'N' Roses, poi giusto due o tre pezzo sono carini e danno quel senso rock che a me piace tanto!

A questo punto ti rigiro la domanda, hai sento i pezzi del mio demo?
Puoi sentirli sul nostro spazio MySpace, il link è in basso a destra!
Fammi sapere, ci tengo!