venerdì 13 giugno 2008

Appuntamento a Rio Tradito

La diligenza stava per arrivare e la banda dei controllori, nascosti i cavalli dietro i cespugli, aspettava in silenzio. Un pomeriggio afoso di inizio estate e sulla collina di San Pedro la tensione si tagliava con il coltello, la notizia che un gruppo di coloni venuti dell'est Europa viaggiasse sulla diligenza aveva fatto il giro della valle, un ghiotto bottino per la banda, loro lo sapevano, ma sapevano anche che l'assalto non sarebbe stato facile, si erano consultati con un vecchio pistolero in pensione, "Andate a Rio Tradito, quello è il punto migliore!".
Il vecchio Frank consultava la tabella degli orari e in silenzio aspirava l'ennesima sigaretta, Red's White invece guardava verso il tramonto, mentre Joey Sentenza controllava i cavalli dietro i cespugli, tutto era pronto, tutto era stato pianificato, nulla poteva andare storto.
Da lontano si iniziano a sentire gli scalpitii dei cavalli, un nuvolo di polvere si alza, la diligenza sta arrivando, i due controllori si camuffano da coloni e aspettano che si fermi proprio davanti a loro.
Ancora pochi metri, a bordo tutto tranquillo, il mezzo si ferma, qualcuno sulla carrozza vede i cavalli occultati, sulle selle c'è il marchio dei controllori, troppo tardi, loro sono già a bordo, e tu sei fregato. Non resta che arrenderti, tirare fuori i documenti e farti fare la multa, non puoi scappare, sei a Rio Tradito, non esiste nulla a Rio Tradito, un cespuglio, una fermata della diligenza e la collina solitaria! Ci dovevi pensare prima, certo era un po' che la banda dei controllori non si faceva vedere sulle colline di San Pedro, ma sai che Rio Tradito riserva sempre delle sorprese, e comunque la diligenza si paga!
A Rio Tradito, non puoi essere appena salito e non puoi farlo sempre, a Rio tradito sei senza biglietto e basta, il cocchiere è sempre lo stesso ti conosce, ti vede quando sali e sa che non timbri mai, è lui che quando scende a valle nel saloon della città da le dritte alla banda, consiglia orari e punti strategici.
Ma la banda sa, non ha bisogno della dritta, sulle colline di San Pablo sono sempre gli stessi che prendono la diligenza a scrocco, accade anche dalle altre parti, sulla Emily Street da est a ovest, sulla Saint Isaiah Main Road verso Cherry Flowers City, sulle montagne di Gold Plane e nelle pianure di Asshole a nord vicino alla contea di Onehundred e non sono solo coloni, ci sono anche i nativi, non si guarda in faccia a nessuno quando si sale sulla diligenza, purtroppo non ci sono abbastanza cespugli e non si possono prendere tutti, la banda dei controllori, però, quando può sella i cavalli e si spinge nella terra di frontiera.
La banda sa che non potrà sconfiggere l'abusivo, ma in quelle strade dove non esiste legge, al calare del sole, quando meno te lo aspetti li vedrai cavalcare gloriosi verso il tramonto, non si fanno prigionieri a Rio Tradito, non si fa bottino a Rio tradito, a Rio Tradito si entra nella leggenda, e nelle locande quando si parlerà di controllori che non si vedono sulle diligenze di frontiera, da in fondo al locale un uomo curvo sul suo Rum si alzerà, volgerà lo sguardo fisso verso la porta e dirà "Io li ho visti, li ho visti a Rio Tradito!", silenzio, sorso di Rum, la leggenda è cominciata!

14 commenti:

Orologiaio Frustrato ha detto...

Poetico!!! ;)

ps: ti ho citato nel mio post più recente, in cui si parla di urla immotivate da parte di clienti e abusivi :)

L'Ezio ha detto...

un applauso a questa prodezza di post in perfetto stile country! Yiiiiii Ha!

Brazov ha detto...

Ehi kingfreak, blog come questi sono una vera ricchezza. Complimenti.

Tanto per dirti che qualche volta il senza biglietto è "moralmente" dalla parte della ragione, racconto una storiella realmente accaduta sul mio blog http://pianirigati.blogspot.com/

Ciao!

citaro85 ha detto...

Vabbè la Emily Street...fin troppo facile.
La Saint Isaiah Main Road...sarà via Sant'Isaia?
La contea di Onehundred...facile, Cento!
Ci ho messo un po', ma alla fine ho realizzato che Gold Plane altro non è che Pianoro!
Ma ti prego, dimmi cosa sarebbero Cherry Flowers City e Asshole!!

BUSINESS PROMOTER ha detto...

SPETTACOLO!

Dany ha detto...

Idolo!!!!
Quest'intervento è veramente fotonico!!! Ma nonostante anche io sia di Bologna, ho gli stessi dubbi di citaro85... kingfreak illuminaci!

Sara ha detto...

Intervento bellissimo... ma ti sei sbagliato, nel punto dell'uomo curvo che dice "Io gli ho visti, gli ho visti a Rio Tradito"... si dice "li" ho visti... o è stata una scelta pensata, perchè l'uomo curvo è un vecchietto un po' ignorante?

Dany ha detto...

Mi sono dimenticato di chiederti... Tu chi sei dei 3 controllori??

KingFreak ha detto...

@Sara
L'ignorante sono io e prendo le tue correzione come oro colato!

Cherry Flowers City è la città dei ciliegi in fiore, collegata alla città tramite la Strada Maestra, Google fa miracoli quando cerchi qualcosa!

Per la pianura di Asshole basta uscire dalla città verso nord-est e di posti a "buco di culo" ne trovi quanti ne vuoi!

autistaxcaso ha detto...

Fortissimo ...
Poi le prossime volte potreste addentrantrarvi fino alle miracolose Spa di Saint Peter castle o visitare la Frank castle valley una ridente località della famosissima Cheesemotorpig country

citaro85 ha detto...

Ma Saint Peter non è San Pedro? :)
Bella la foto coi "cavalli" nascosti dietro il cespuglio!

citaro85 ha detto...

Ho trovato per caso Rio Tradito!!
E io che credevo te lo fossi inventato...
:D
si trova per caso nel comune di Mountain Saint Peter? :D:D

Stefano ha detto...

io l'avevo cercato per scherzo su google maps e ero rimasto basito quando l'ha trovato davvero!

indica anche la fermata della diligenza...

KingFreak ha detto...

Basito....

F4