lunedì 5 ottobre 2009

Venditori di patate

Dove eravamo rimasti?
Da un po' di tempo sono latitante, lo ammetto, ma ho diverse cose in ballo e non sempre riesco a stare dietro alle storie dei controllori.
Volete sapere come è finita l'udienza dal G.I.P?
Non ero mai stato messo sotto accusa, sopratutto per una cosa che non avevo fatto e l'esperienza di essere sotto processo non volevo perdermela, quindi come da convocazione mi sono presentato in tribunale per le nove e mezza.
L'udienza è cominciata alle 11.
Ero un po' teso, del resto i capi d'accusa non erano indifferenti, violenza privata, abuso di potere, lesioni e tutta una serie di reati che non ho capito bene.
Parte il Pubblico Ministero, la persona che ti sta accusando, elenca i capi d'accusa, spiega i fatti, poi il colpo di scena, chiede l'archiviazione perchè tutto quello che è successo dopo la contestazione del titolo di viaggio è stata una conseguenza della reazione dell'abusiva.
Forse molesta, ammette il PM, ma con tutto il rispetto se avesse avuto il biglietto e se comunque non avesse reagito spingendo a terra il verificatore tentando la fuga, nessuno avrebbe poi dovuta trattenerla in attesa della Polizia. Mi sentivo quasi tranquillo, ma si sa, tranquillo ha fatto una brutta fine!
Parte l'avvocato di parte civile, l'avvocato dell'abusiva, che non ci sta e si oppone, giustamente direte voi.
Infondo ha in mano due testimonianze che dicono che quattro verificatori hanno trascinato selvaggiamente giù dall'autobus la ragazza, picchiata violentemente contro il mezzo e ritrascinata a bordo contro la sua volontà!
Dimenticavo, tutto questa violenza ha provocato una leggera contusione cranica (3 giorni di prognosi) accertata in pronto soccorso 2 giorni dopo!
Vabbe!! Io non sono un avvocato, ma già cosi potrei avere dei dubbi, tipo, nessuno dei passeggeri non ha detto nulla, visto che gli unici testimoni sono due tue amiche che guarda caso passavano di la?
E dire che di gente c'è ne era in giro, era venerdì, l'autobus era pieno e ci si trovava alla fermata del mercato cittadino, il grande mercato cittadino, insomma nessuno ha visto niente?
L'autobus ha proseguito al corsa come se niente fosse?
Mha! Del resto la possibilità che tu veda una tua amica pestata a sangue da dei controllori e che poi ti ricordi di denunciare la cosa solo una settimana dopo, perchè sul momento sei rimasta cosi traumatizzata ci può stare, o no?
Inutile dire quello che ha detto il mio avvocato, ha sposato pienamente la tesi del PM, chiedendo anche lui l'archiviazione e mettendo in discussione l'attendibilità dei testimoni, insomma, sti cazzi, non so se ci siamo capiti!
E il giudice?
Si sa, i giudici non girano in autobus e loro di biglietti, controllori e abusivi non ci capiscono un marone, quindi si va a processo, udienza il 13 di gennaio, vuole vederci chiaro e ascoltare tutti i testimoni!
Mha! Non ci capirò mai nulla, quello che ti accusa chiede l'archiviazione e il giudice vuol sentire i testimoni!
Vabbo! Speriamo bene, vi terrò informati!
Altro? Si!
Sono andato a pisciare in un simpatico bicchierino di plastica, l'azienda per cui lavoro vuol sapere se nel mio tempo libero faccio uso di sostanze stupefacenti, sapete come sono queste leggi "...mansioni con rischio verso terzi..." e allora bisogna che tutti siano in ordine!
Sto aspettando i risultati, anche in questo caso vi terrò informati!
Nient'altro?
Certo! E sti cazzi, non si vive solo di schiaffi e cannoni, mi sono fatto un'altro Fiat 126!
Classe 1973, prima serie, messo malissimo, ma sono carico.
Per adesso lo sto portando a lamiera in prospettiva di riverniciarlo, poi passo agli interni e dopo il motore, questo purtroppo mi tira via del tempo, ma mi da grosse soddisfazioni, cosa che purtroppo in questo ultimo periodo il mio lavoro non mi da tanto!
Dimenticavo, la band!
Ho suonato questo fine settimana, l'occasione era per il centenario della mia squadra del cuore, grande festa, grande concerto.
Giorno dopo partita allo stadio, grande coreografia, peccato per il risultato, ma del resto non si può avere tutto dalla vita!
Si ma allora i controllori che fine hanno fatto?
E che vuoi che facciano sti poveracci? S'arrangiano come possono!
Ed è per questo che li puoi vedere camuffati da venditori di patate nei remoti confini dell'impero, ormai si sono ridotti a questo.
Forse vendere le patate come la nonna dell'appennino potrebbe essere una soluzione, si rischia di meno, l'aria è buona e alla fine se paghi cariche le patate in macchina, altrimenti esce dal podere l'uomo giusto con il randello e la questione la si risolve li!
Bon...domani si torna al lavoro, ho le vesciche alle mani, sverniciare una macchina non è semplice subito, ma come si dice se riesco ancora a suonare la mia chitarra non c'è problema, al massimo compilo qualche verbale in meno, tanto questo ormai non frega più a nessuno e a qualcuno fa pure comodo!
Un ultima cosa, se siete dalle parte della città mercoledì ( 7 ottobre) pomeriggio sintonizzatevi sui 87.7 FM dalle 13 alle 15 sono stato invitato per la prima puntata di una nuova trasmissione, se poi non avete una radio, compratevela, se non siete della città ascoltatela il streaming, l'importante è ascoltare la voce del King, mica cazzi!

5 commenti:

lazialefracico ha detto...

kingfreak su 87.70 è difficile che ti si ascolti, bensì su 87.90

chiedi a masotti se è stato in Cina, nello spot radiofonico dice melcoledì

beh allora c'è stato il rinvio a giudizio. Pensavo che archiviasse subito il gip, comunque la presenza di testimoni o non significa che abbia dei dubbi. Forse piuttosto vuole che si appuri loro la veridicità, e che si prendano eventulamente nei loro confronti provvedimenti, oppure semplicemente scrupolo e basta. Col pm che chiede l'archiviazione che vuoi?
Ma te hai solo testimoniato a favore del collega o sei pure imputato del maltrattamento della tipa?

Silvia ha detto...

Abbè, ecco perché i tribunali sono intasati di cause e i processi vanno a ramengo...giudici deficienti e processi inutili. Bella me****. Che tristezza. Tutto il mio supporto e comprensione, in bocca al lupo!

KingFreak ha detto...

Io nascevo come testimone del controllore!
Venti giorni dopo l'accaduto ho scoperto che la tipa ha preso tutti i nomi presenti sulla denuncia e a sua volta ci ha denunciato tutti, facendomi diventare un'imputato!

AndyCapp ha detto...

@Silvia se ho capito bene dal racconto, il giudice ha fatto più che bene, se ci sono delle testimonianze i testi vanno interrogati

@KF intanto in bocca al lupo. Non ho capito una cosa: il GIP ha rimandato l'udienza e vuole sentire i testimoni oppure vi ha rimandanti in giudizio ?

Cristina ha detto...

Ma porca miseria. :\